Le preoccupazioni quando si parla di Recovery Plan sono tantissime: monitoraggio, trasparenza, ma soprattutto è il momento degli investimenti, mirati e oculati ma: “l’Italia sta puntando ancora troppo sul gas, un combustibile fossile, ma non possiamo risolvere un problema conLeggi

La crisi sanitaria innescata dal Covid-19 ha portato alla luce, ancora una volta, ma in modo se possibile ancora più evidente, l’importanza degli Open Data. Quei dati aperti che se resi noti dalla Pubblica Amministrazione ai cittadini, se ben gestiti,Leggi

Sticky

Riceviamo e pubblichiamo la lettera de La Rete dei comitati della Città metropolitana di Milano e la lettera inviata al Sindaco Beppe Sala, agli Assessori all’Urbanistica e alla Partecipazione e al Segretario Generale del Comune di Milano. Lettera nella qualeLeggi

ActionAid, Cittadinanzattiva e le organizzazioni della società civile (tra cui anche Cittadini Reattivi) chiedono al Governo Draghi pieno coinvolgimento nella definizione del Piano e trasparenza grazie alla condivisione di dati aperti e interoperabili. Saranno oltre 209 i miliardi che verrannoLeggi

“Nessun profitto sulla salute e sui cittadini” è quanto è emerso dal confronto tra Isabella Mori, Vittorio Agnoletto moderato dalla nostra Rosy Battaglia durante la diretta #LiberaeCivica di giovedì 11 febbraio.  Mentre continuano a giungere testimonianze di cittadini esasperati perLeggi

Sticky

Dieci associazioni nazionali referenti delle azioni dell’Open Government Forum, (tra cui Cittadini Reattivi) si appellano al Presidente del Consiglio, Mario Draghi, affinché venga tutelato il diritto dei cittadini italiani di sapere, monitorare e partecipare al Piano Nazionale di Ripresa eLeggi

Sticky

La crisi Covid-19 ha reso ancora più evidente la profonda crisi ambientale in cui versa il nostro Paese. Ma mentre si parla di sostenibilità e transizione ecologica restano sui territori, come a Brescia, ora tornata al centro delle cronache, leLeggi

Un’altra serata densa di significato e di contenuti è stata quella di venerdì scorso, come sempre andata in onda sulla nostra pagina Facebook e, come sempre, a firma #LiberaeCivica, la nostra newsletter. Abbiamo cercato di dare voce al malessere dei territoriLeggi

Riprendono le dirette e i dibattiti di #LiberaeCivica, il format di informazione civica e approfondimento di Cittadini Reattivi, ancora una volta con due ospiti da sempre impegnati nella tutela dell’ambiente e nella difesa dei loro territori e della cittadinanza: MicheleLeggi