Ambiente

Taranto, ex Ilva: stop del ministro Cingolani alle proroghe per la messa a norma di impianti obsoleti

Neanche una settimana fa vi raccontavamo della sentenza del Consiglio di Stato che annullava l’ordinanza del

Disastro ambientale PFAS in Veneto: al via il processo a Miteni. Il comunicato dei Medici per l’Ambiente #NoPfas

Riprendiamo e pubblichiamo il comunicato stampa di ISDE ITALIA (Medici per l’Ambiente) che, grazie al loro operato e alle loro denunce, “è stata la prima organizzazione nazionale che si è occupata della problematica dei PFAS per la salute umana, conducendo uno studio sulla mortalità associata a PFAS nella zona contaminata che ha evidenziato un eccesso significativo di mortalità e chiedendo uno screening sulla popolazione (settembre 2013) che solo nel 2017 la regione iniziò a fare ma limitandolo alle fasce di età 14-65 anni, escludendo donne in gravidanza, neonati, bambini e anziani che sono le fasce della popolazione più sensibili agli effetti nocivi degli interferenti endocrini”.

Rete Ambiente Lombardia: agire subito per l’aria che respiriamo

Mentre l’Agenzia Europea per l’Ambiente pubblica una mappa visuale della qualità dell’aria urbana, certificando che le

La mappa

Amianto

Cinque anni di parco Eternot, luogo simbolo della lotta contro l’amianto a Casale Monferrato

Oggi, 10 settembre 2021, è il quinto anniversario del Parco Eternot a Casale Monferrato. La storia della sua nascita, proprio là dove esisteva la Eternit, la più grande fabbrica di cemento-amianto d’Europa, è ricostruita nel nostro documentario, La rivincita di

Blog

Perché ci fermiamo. Ma torniamo, speriamo, presto.

Abbiamo bisogno di speranze, di buone storie, di coraggio. Ma abbiamo anche bisogno di riposo, di riordinare le idee e comprendere come poter riorganizzarci al meglio. Abbiamo bisogno di capire quanto possiamo essere utili a noi, a chi ci segue

Le inchieste

Val di Susa: sindaci e cittadini in marcia per la vera sostenibilità ambientale

Dopo aver documentato il sit-in di protesta organizzato dalla cittadinanza reattiva di Taranto a Roma, dopo aver seguito da vicino l’esito del processo “Ambiente Svenduto” contro la gestione Riva delle acciaierie Ilva. Dopo aver presenziato al processo “Eternit bis” a Novara, sabato 12 giugno 2021 non potevamo non seguire la marcia popolare No Tav in Val di Susa e la manifestazione degli Ammnistratori locali della Valle a Bussoleno che si oppongono all’ennesimo scempio nel comune di San Didero, dove è stata prevista la costruzione di un altro autoporto, oltre quello già esistente a Susa.

Salute

Taranto, ex Ilva: stop del ministro Cingolani alle proroghe per la messa a norma di impianti obsoleti

Neanche una settimana fa vi raccontavamo della sentenza del Consiglio di Stato che annullava l’ordinanza del sindaco di Taranto Melucci e la decisione del Tar di Lecce che, il 13 febbraio 2021, aveva ordinato che entro sessanta giorni venisse chiusa

Formazione

Ernesto Belisario:“Il whistleblowing è questione di fiducia e di cultura”

“Il whistleblowing in fin dei conti è anche questione di fiducia. E’ una questione sia di fiducia che di cultura. E’ molto importante dare, presentare modalità, piattaforme consone e serie alle segnalazioni anonime. Bisogna dare fiducia al soggetto che deve