Puoi sostenere l’associazione Cittadini Reattivi APS in almeno tre modi:

1) con una donazione anche continuativa via Paypal

2) partecipando alla nostra campagna di crowdfunding #LiberaeCivica su Produzioni dal Basso: basta un clik su http://sostieni.link/24047

Abbiamo sospeso la promozione a causa dell’emergenza Covid-19, ma la campagna rimane aperta al vostro sostegno di qualsiasi entità. Ciò ci permetterà di andare avanti a produrre, insieme a voi, inchieste partecipate sul tema della sanità pubblica, webinar dedicati a come affrontare la crisi e a districarsi dall’infodemia, newsletter e post.

Dal 23 febbraio 2020 abbiamo anche interrotto l’attività di presentazione dal vivo dei due documentari del progetto #StorieResilienti, “La rivincita di Casale Monferrato” e nuovissimo “Io non faccio finta di niente”.   È possibile però richiedere una copia digitale sempre attraverso la piattaforma di crowdfunding #LiberaeCivica su Produzioni dal Basso. 

3) destinando direttamente un bonifico al nostro conto corrente intestato a:

Cittadini Reattivi Associazione di Promozione Sociale
Codice Fiscale: 97710690153
IBAN: IT 31 I03599 01899 050188540285  (Nuovo IBAN dal 12/10/2017)
presso BANCA ETICA, filiale di Milano

Per informazioni mandaci una mail a cittadinireattivi[@]gmail.com

La mission dell’associazione Cittadini Reattivi APS è quella di promuovere e sostenere:

  • Informazione indipendente e partecipata su temi di interesse pubblico quali l’ambiente, la salute e il rispetto della legalità, che si ispiri al modello “Investigative Journalism in the Pubblic Interest” e del civic journalism.
  • Formazione civica con incontri, workshop, webinair ed eventi aperti agli associati e al pubblico sul diritto di accesso alle informazioni della Pubblica Amministrazione, sulla conoscenza degli indicatori ambientali e sanitari e dei meccanismi culturali, sociali e legislativi alla base di una democrazia davvero partecipata.
    • L’utilizzo a scopo sociale del web e dei Social Media per favorire la cultura digitale ed una nuova generazione di Smart e Science Citizens in grado di esercitare il monitoraggio civico a tutela dei beni comuni e condividere conoscenza.
    • La partecipazione civica e la messa in rete di buon pratiche di innovazione sociale in Italia e in Europa.