Anche Cittadini Reattivi ha partecipato lo scorso 29 maggio al Master Analisi, Prevenzione e Contrasto della criminalità organizzata e della corruzione dell’Università di Pisa. La giornata di  formazione  intitolata “Strategie civili anticorruzione e cittadinanza digitale” è stata coordinata da LeonardoLeggi

Sul numero di aprile del mensile Wired Italia l’inchiesta sull’amianto e l’impatto sociale, ambientale e sanitario della fibra killer partita dal progetto di giornalismo civico di Cittadini Reattivi. Reportage, dati e una petizione online al presidente del Consiglio per chiedereLeggi

Fa’ la Cosa Giusta, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili a Milano RE-ACTION! Azioni d’impatto civiche e civili per il cambiamento Sabato 14 marzo 2015 14:00->16:00 | Sala Bomprezzi Promuovere l’informazione e la formazione civica suiLeggi

Progetti, iniziative e nuove pratiche per rendere la vita quotidiana più leggera e sostenibile. Civic journalism e cittadinanza attiva per la tutela di ambiente, salute e legalità. Con un occhio su Expo. Parte da qui la nostra seconda partecipazione aLeggi

“Basta chiedere”.  Purtroppo come sanno bene i cittadini che vivono in zone contaminate, e come abbiamo constatato durante le nostre inchieste, non è assolutamente semplice accedere ai dati ambientali e sanitari che ci riguardano. Problema irrisolto, al centro molto spessoLeggi

Pubblichiamo, alla vigilia della votazione in Senato della discussa legge DL 1345, che introdurrebbe, finalmente, nel codice penale i reati ambientali, (ora presenti solo con pene di tipo contravvenzionale) un intervento del professor Marino Ruzzenenti, scritto a proposito delle recentissimeLeggi

Pubblichiamo in esclusiva l’intervento del dottor Edoardo Bai a proposito dell’esito della sentenza di primo grado sul processo contro la dirigenza dell’allora Montedison, proprietaria di una parte del Polo del Petrolchimico di Mantova, che ha causato la morte di decineLeggi

“Corretti, coraggiosi, competenti” per combattere “corrotti, codardi e cretini”. L’appello alla partecipazione civica alla lotta contro le mafie di Nando Dalla Chiesa, presidente onorario di Libera è partito da  Contromafie 2014 , l’assise della società civile contro le mafie eLeggi