Oggi 22 aprile 2021 è 51ma Giornata Mondiale della Terra. Abbiamo deciso di commemorare questa giornata costruendo ponti. Ponti di memoria tra passato e futuro, ponti tra generazioni. Per questo abbiamo aderito con entusiasmo all’invito di Earth Day Italia che insieme al Movimento dei Focolari organizza ogni anno la maratona #OnePeopleOnePlanet. Maratona che anche quest’anno andrà online dalle 7.30 del mattino alle 20.30 su Rai Play. Anche noi saremo, insieme ai ragazzi e alle ragazze di Fridays for Future, in diretta tra gli ospiti della giornata nella sezione Ponti verso il 2030 dalle 10.30 su Rai Play. E un nostro video contributo, alla memoria, sempre guardando al futuro, girato a Casale Monferrato, verrà mandato online durante la giornata sulla piattaforma #OnePeopleOnePlanet  


Ponti che proseguiamo a costruire per aumentare la nostra consapevolezza e coscienza civica insieme agli esperti dell’anticorruzione, della trasparenza e del monitoraggio civico a tutela dell’ambiente, della salute e della legalità alla ReattiviX School in corso in queste settimane. 

Ponti di memoria che vogliamo dedicare, in questa giornata, a tutte e tutti coloro che lottano per un ambiente pulito, per difendere Madre Terra. Siamo orgogliosi di aver raccontato, con tutti i mezzi che abbiamo e grazie al sostegno delle nostre comunità, le loro #StorieResilienti nei nostri documentari La rivincita di Casale Monferrato e Io non faccio finta di niente.

Entrambi, come proprio i ragazzi e le ragazze di Fridays for Future ci hanno spinto a fare, sono a disposizione per proiezioni collettive per comunità, scuole, associazioni. E’ il nostro contributo oggi, pensando anche che tra 6 giorni il 28 aprile sarà la Giornata Mondiale per le vittime del lavoro e dell’amianto e che la pandemia da Covid-19 ci ha fatto comprende in modo drammatico l’indispensabile equilbrio tra uomo e natura, nel rispetto della salute e dell’ambiente.

E noi non dimentichiamo, guardando al futuro, il nostro passato e le mille pandemie silenziose sofferte dalle vittime dell’ingiustizia ambientale e sociale in Italia e nel mondo. Da Casale Monferrato a Brescia. Da Taranto alla Campania. A chi non si arrende, come in Val Susa, all’insostenibilità.

One people, One Planet.

Rosy Battaglia, giornalista, presidente Cittadini Reattivi APS

Reporter per la Terra 2015 per Earth Day Italia

************

Per essere sempre aggiornati sulle nostre attività vi consigliamo di iscrivervi alla nostra newsletter. Potete seguirci su tutti i social (Telegram, Facebook pagina e gruppocanale YoutubeTwitterInstagram). Qui tutti i nostri bilanci  e lo statuto della nostra associazione.
Potete continuare a sostenere la nostra attività di giornalismo civico indipendente e di advocacy della nostra associazione con una donazione su Paypal o sul nostro c/c su Banca Etica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.