Daniela Mazzuconi è stata Vice  Presidente della Commissione Ambiente e territorio in Senato ( PD) e dal 2009 fino a marzo 2013 menbro della Commissione  Parlamentare di Inchiesta e sulle attività illecite connesse al ciclo di rifiuti. E’ stata la relatrice sia della “Relazione territoriale sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti nella regione Lombardia e della Relazione sulle bonifiche dei siti contaminati in Italia, intitolata emblematicamente “I ritardi nelll’attuazione degli interventi e i profili di illegalità“.

Davanti ad un quadro drammatico di un’ Italia a due velocità anche riguardo ai siti contaminati (“il solo registro tumori non può essere una conquista in alcune regioni”), alle irregolarità e illegalità ben illustrate nel rapporto dalla Lombardia al Sud, l’invito della senatrice  è quello che non ci si può che concentrare sulle possibilità della vera “green economy, per curare l’ambiente e la salute dei nostri figli e nipoti” e  sulla cittadinanza attiva “quella composta da cittadini, medici, attraverso l’educazione ambientale nelle scuole, ma anche le categorie di imprenditori  che hanno compreso che senza il rispetto dell’ambiente non c’è una buona impresa“.