Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del coordinamento internazionale delle associazioni di vittime dell’amianto: Esprimiamo la più ferma indignazione e dissenso nei riguardi della vergognosa e ingiusta sentenza della Corte di Cassazione emessa il 19 novembre. Schmidheiny, amministratore delegato eLeggi