Giornalisti Nell’Erba (gNe) è: un progetto internazionale di giornalismo ambientale per bambini e ragazzi dai 5 ai 29 anni ideato nel 2007 da Paola Bolaffio; un premio di giornalismo ambientale per giovanissimi, alla settima edizione; un grande progetto partecipativo di giornalismo ambientale; una testata online, Giornalistinellerba.it, con una “redazione diffusa” di oltre 6.000 giovanissimi reporter ambientali, in tutta Italia e all’estero; una rete internazionale di giornalismo ambientale; un laboratorio per una nuova comunicazione ambientale accessibile, “a misura di bambino perché capiscano tutti”. I Giornalisti Nell’Erba collaborano con ilportale ANSA Scienza e Tecnica Ragazzi.

Sarà proprio nella giornata del 31 maggio destinata alla premiazione dei giovani reporter impegnati a fare informazione dal basso su ambiente e sostenibilità , i veri “Giornalisti nell’erba”, che verrà presentato il progetto di Cittadini Reattivi. L’occasione sarà il panel “Giornalisti: il futuro della professione”.

La giornata sarà una kermesse con 42 eventi: panel, workshop, laboratori dedicati al Menopermenofapiù – ovvero, l’essenziale e l’urgenza di scegliere un’evoluzione che tenga conto del limite delle risorse – e alle tematiche dell’informazione scientifica e ambientale: “economia dell’astronauta, del marinaio e del contadino”, vere pratiche verdi contro greenwashing, il futuro del giornalismo, le reti di giornalisti “ecologici” e molto altro. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e aperti ad adulti e  bambini, ragazzi, docenti, educatori, famiglie, giovani, universitari e non, pubblico di ogni genere,  e da 5 a 100 anni di età.

Per informazioni: www.giornalistinellerba.org