Le scuole Elementare Deledda e Media Calvino si trovano nella zona sud della città di Brescia, zona ormai da 14 anni interessata da un’ordinanza finalizzata all’imposizione di alcuni limiti all’utilizzo del territorio comunale nella zona sud ovest della città e nel sito di interesse nazionale Brescia-Caffaro. In poche parole, dal 2002 i bambini e i ragazzi delle due scuole NON sono mai potuti uscire in giardino durante la ricreazione o nella pausa mensa. Soltanto nel 2006 è stata costruita una piattaforma di cemento, di circa 500mq. dove i bambini delle elementari hanno potuto uscire a “prendere un pò d’aria”, facendo attenzione a non sconfinare nel giardino; 500mq per 260 bambini…….a voi il calcolo dello spazio vivibile di questa situazione. Ora, dopo tante lotte e una falsa partenza, sono iniziati i lavori di bonifica: speriamo proseguano fino al termine.

Qui i precedenti articoli su Cittadini Reattivi che si sono occupati della Scuola Deledda e del Comitato Genitori.

Il Comitato Genitori Scuola Grazia Deledda di Brescia contro i PCB

Cittadini Reattivi: l’Italia è un Paese da bonificare, l’inchiesta 2013