Il Sito di Interesse Nazionale di Pitelli contaminato da sostanze tossiche e cancerogene quali piombo, metalli pesanti, Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA), PCB, furani e diossine, come emerge dall’ultima relazione riassuntiva presentata lo scorso 18 febbraio 2014 durante l’audizione di ARPAL in Commissione Ambiente del Senato, è stato declassato a Sito di Interesse

Tra memoria e futuro, La Spezia come esempio di cittadinanza reattiva, di comunità che lotta per preservare il territorio dall’illegalità. Per questo partirà dalle colline tra il Parco Naturale di Monte Marcello, l’Alta Via del Golfo e il Sentiero Liguria, la seconda edizione di Sentieri Etici, il prossimo 25 settembre,

Nasce il blog Partigiano Civico (www.partigianocivico.it – www.facebook.com/partigianocivico – twitter.com/partigianocivic) che raccoglie quanto pubblicato e portato avanti tramite le pagine Facebook del Comitato Spiagge Libere Olivo (Portovenere – SP) dal 21 giugno 2011, ne fa esperienza ed amplia il campo informativo e di attività. In realtà, si tratta più esattamente

Community e comunità. Partecipazione e informazione. Grazie ai colleghi di LaSpeziaOggi con cui avevamo seguito la mobilitazione dei cittadini spezzini a salvaguardia di Piazza Verdi, oltre che avere mappato il problema della centrale a carbone Enel con SpeziaViaDalCarbone, avremo modo di unire mondi ed esperienze che si sono incontrate solo

Riceviamo da Stefano Sarti, vice-presidente di Legambiente Liguria sulla mobilitazione a La Spezia per salvare Piazza Verdi, di cui avevamo parlato qui. Sul caso della contestata ristrutturazione di Piazza Verdi, alla Spezia, arrivano adesioni all’appello lanciato dai presidenti nazionali di Italia Nostra e Legambiente. Assieme a quelle provenienti da Spezia

La centrale Tirreno Power di Vado Ligure (foto di Rosy Battaglia – 2014) [da Valori.it] Vivere accanto a una centrale a carbone può portare a un aumento impressionante di mortalità per malattie cardiovascolari, respiratorie e tumori al polmone. La conferma arriva, per la prima volta, dallo studio «Mortality and hospitalization

Sticky

In occasione della nostra partecipazione a Contromafie sabato 3 febbraio come buona pratica dell’informazione contro la mafia e i bavagli, ospiti di Libera e della Federazione Narzionale della Stampa (FNSI), all’European Open Government Leader’s Forum, lunedi 5 febbraio, come buona pratica europea alla partecipazione e al diritto di sapere per