Brescia, 27 ottobre 2019, manifestazione Basta Veleni, foto di Rosy Battaglia – Cittadini Reattivi

Proprio un anno fa giravamo le ultime immagini del nostro documentario che prendeva il nome della manifestazione di Basta Veleni, “Io non faccio finta di niente”, sulla situazione dell’inquinamento a Brescia. Una ricostruzione attualissima che tocca sul vivo la sofferenza di un territorio tra i più inquinati d’Italia, ora al centro dell’emergenza Covid, che ripercorre la lotta delle comunità di tutta Italia che da Brescia ad Acerra, da Taranto a Casale Monferrato, che si battono per terra, acqua e aria puliti. Lotte che si uniscono a quelle dei ragazzi e delle ragazze di Fridays for Future ed Extinction Rebellion contro il cambiamento climatico, come già avevamo registrato allora.

Oggi, mentre scriviamo sono in corso le indagini della magistratura bresciana. Mentre il ministro Costa ha annunciato l’approvazione del piano di bonifica del SIN Caffaro-Brescia, Arpa ha accertato ancora una volta il pericolo di un ulteriore disastro ambientale per la falda acquifera bresciana, già intrisa di veleni. Il documentario “Io non faccio finta di niente” prodotto grazie al vostro sostegno con la campagna di crowdfunding #StorieResilienti, avrebbe dovuto essere presentato, dopo la prima a Brescia del 22 febbraio 2020, a livello nazionale a Roma durante il Festival del Giornalismo Ambientale, promosso dal Ministero dell’Ambiente, Ispra, Fima. Purtroppo, la data prevista era il 6 marzo, e il Paese aveva iniziato a chiudere a causa del Covid-19.

Tutto questo ci fa riflettere sul nostro lavoro oggi e su come rispondere meglio al bisogno non solo di informazione ma anche di formazione civica per aver la forza di vedere riconosciuti i nostri diritti. A partire dalla salute, all’ambiente salubre, a un lavoro sostenibile. In questo senso, vista l’emergenza Covid-19 che non è per niente finita, come sappiamo tutti, dovremo resistere insieme nei prossimi mesi. 

Lo faremo con incontri online, dai webinar della scuola di cittadinanza reattiva CivicInn alle proiezioni collettive, raccogliendo le vostre istanze e cercando di capire insieme come aiutarci. 

Prendiamoci cura di noi ma non smettiamo di lavorare per il futuro. Giustizia ambientale e sociale, come abbiamo ricordato insieme al Forum Disuguaglianze e Diversità proprio in questi giorni, sono profondamente intrecciate. E sono la risposta alla crisi sanitaria, ambientale ed economica che stiamo vivendo.

Per essere sempre aggiornati sulle nostre attività vi consigliamo di iscrivervi alla nostra newsletter. Potete seguirci su tutti i social (Telegram, Face-book pagina e gruppocanale YoutubeTwitterInstagram). Qui tutti i nostri bilanci (in fase di aggiornamento) e lo statuto della nostra associazione.
Potete continuare a sostenere la nostra attività di giornalismo civico indipendente e di advocacy della nostra associazione 
con una donazione su Paypal o sul nostro c/c su Banca Etica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.