TAV Torino-Lione: costi lievitati dell’85% e 50 anni per compensare le emissioni di CO2. Lo dice la Corte dei Conti europea

I cantieri del TAV in Val di Susa, visti dal monte Rocciamelone – foto Rosy Battaglia per Cittadini Reattivi “29 anni per non costruire neppure un chilometro di ferrovia. Un’ opera dichiarata di Pubblica Utilità, data come irreversibile, ilRead more

 
1 review Add to Favorites