Posts tagged "inquinamento"

Brescia: la marcia storica dei 15mila per dire basta ai veleni

Secondo le forze dell’Ordine meno di 10mila. Secondo gli organizzatori almeno 15mila partecipanti. Senz’altro “un’onda d’urto con la quale fare in conti”. Fatto sta che la manifestazione del 10 aprile a Brescia, segna un momento storico nell’impegno dei movimentiRead more

 
0 review Add to Favorites

Perchè il problema della diossina a Taranto ci riguarda tutti

Taranto, Italia, 2016.  Mentre la magistratura lo scorso 29 febbraio ha rinviato a giudizio 47 tra dirigenti e aziende nel processo “Ambiente Svenduto” su ILVA (che nel 2012 aveva già portato la GIP Todisco al fermo giudiziario dell’impianto perRead more

 
0 review Add to Favorites
Image Not Available

Basta veleni: a Brescia i cittadini chiedono stato di emergenza e moratoria su discariche ed emissioni

Quasi 60 milioni di metri cubi di rifiuti e veleni interrati, discariche autorizzate e fantasma, emissioni e qualità dell’aria fuori controllo, falda contaminata da cromo esavalente e solventi clorurati, diossina e PCB del Sito Caffaro che attende  ancora diRead more

 
2 review Add to Favorites

Inquinamento e salute nei siti contaminati e a rischio: a Mantova dal 19 al 20 settembre per capirne di più

L’Art. 41 della Costituzione lo dice chiaro: “L’iniziativa economica è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana”. Parte dalla richiesta del rispetto di  questoRead more

 
0 review Add to Favorites

Cremona, processo Tamoil e disastro ambientale: il comune risarcito grazie al cittadino Gino Ruggeri

“Ciascun elettore puo’ far valere in giudizio le azioni e i ricorsi che spettano al comune e alla provincia“. L’articolo 9 del Testo Unico degli Enti Locali, sull’Azione popolare e delle associazioni di protezione ambientale lo dice testualmente maRead more

 
0 review Add to Favorites
Image Not Available

Il fiume Olona torna ad essere una fognatura? #SalviamoilfiumeOlona

A partire dal 3 giugno per 5 giorni, all’altezza di Fagnano,  il fiume Olona tornerà, con ogni probabilità ad essere una fogna a cielo aperto. La notizia data dallo stesso comune (qui l’avviso)  e apparsa sulla stampa e nei Read more

 
0 review Add to Favorites

Twitter