L’area umida del Parco dell’Annunciata ad Abbiategrasso è una zona periurbana di circa 4 ettari di estensione, popolata da avifauna, anfibi e specie botaniche di notevole interesse naturalistico, rilevate dall’Università di Pavia e dalla Società Botanica Italiana. E’ minacciata dalla costruzione di un centro commerciale perchè l’attuale Piano urbano comunale prevede la possibilità di edificare. Sotto la spinta dei movimenti ambientalisti locali, in particolare Legambiente, è in corso la revisione del piano urbanistico per salvare l’area e disegnare un grande parco urbano di cinquanta ettari (tanti sono quelli edficiabili!). Purtroppo nel settembre 2013 l’immobiliare ha ordinato di distruggerla con le ruspe, ma l’area vive ancora e aspetta velocemente un regime di tutela ufficiale da parte delle istituzioni.

E’ un’area periurbana di incredibile valore ambientale e storico. Contornata dai muri del ex Convento dell’Annunziata è un’area in cui si erano insediati orti urbani, distrutti e ora in parte ricreati, e in cui si è naturalmente creata un’area di grandissimo interesse ambientale con un area umida abitata da uccelli migratori, tra cui anche dei Cavalieri d’Italia, e un bosco con innumerevoli biodiversità, da volpi a animali protetti, quali rare specie di anfibi protetti dalla convenzione di Berna. – See more at: http://www.iluoghidelcuore.it/area-umida-e-orti-davanti-ex-convento-annunziata#sthash.82TnPMJ4.dpuf
http://www.facebook.com/video/embed?video_id=10201365966403874