Segnalo questa news importante: stamattina ecco cosa trovo in stazione a Rescaldina, un cartello che dice “no ikea” .

Questo progetto ci farà perdere per sempre 300.000 mq di terreno fertile in un contesto urbanizzato che è già oltre ogni limite senza per altro portare nulla di buono alle cittadine coinvolte da questo disastro perchè le promesse di posti di lavoro, lo abbiamo scovato e studiato sono solo strumento di convinzione di massa, non è vero niente!

Faccio parte come molti altri di un comitato che si chiama “Ikea no grazie” e vedere che altri abitanti della mia città stanno iniziando a mobilitarsi per manifestare un dissenso pacifico verso decisioni prese contro il nostro interesse e senza interpellarci mi rende piena di speranza e fiducia, non potevo quindi stamattina non condividere.
Per altre info su quello che è già successo e si farà sul territorio e sul comitato scrivete ad: ikeanograzie@gmail.com , saranno felicissimi di raccontarvi tutto!
Link alla pagina Facebook
Link all’articolo su Varesenews