Le inchieste

Il disastro ambientale di Tito, tra silenzi, inadempienze e illegalità

La zona industriale di Tito, in Basilicata, a pochi chilometri da Potenza, è una delle aree più inquinate di Italia tanto che nel 2002 è stata dichiarata Sito di Interesse Nazionale da bonificare (SIN). La zona interessata si estendeRead more

 
0 review Add to Favorites

Amianto: da Casale Monferrato alle scuole contaminate, perchè la battaglia continua [su Wired Italia]

Ripubblichiamo (grazie a Wired Italia e alla licenza Creative Commons per la riproduzione) I fondi stanziati per la bonifiche dei siti più contaminati non possono essere spesi, quelli chiesti per eliminare l’amianto dalle scuole vengono negati. Al Wired NextRead more

 
1 review Add to Favorites

Giornata per le vittime dell’amianto, se non si bonifica si continuerà a morire [su Wired Italia]

Ripubblichiamo (grazie a Wired Italia e alla licenza Creative Commons per la riproduzione) Casale Monferrato sarà amianto-free entro il 2020. Ma in Italia restano almeno 2mila scuole e 300mila edifici contaminati e il numero delle oltre 21mila vittime èRead more

 
0 review Add to Favorites

Inchiesta su Donna Moderna: “L’inquinamento uccide i nostri figli”: le denunce delle mamme d’Italia

Sul numero del 6 aprile 2016 di Donna Moderna e online l’inchiesta di Rosy Battaglia, accompagnata dal reportage di Vince Cammarata, sulle mamme che si battono per la salute dei propri figli e la tutela dell’ambiente. Dalla Lombardia allaRead more

 
0 review Add to Favorites

Brescia: la marcia storica dei 15mila per dire basta ai veleni

Secondo le forze dell’Ordine meno di 10mila. Secondo gli organizzatori almeno 15mila partecipanti. Senz’altro “un’onda d’urto con la quale fare in conti”. Fatto sta che la manifestazione del 10 aprile a Brescia, segna un momento storico nell’impegno dei movimentiRead more

 
0 review Add to Favorites

La legge sugli ecoreati: boom di sequestri e reati penali contestati [da Wired.it]

Ripubblichiamo (grazie a Wired Italia e alla licenza Creative Commons per la riproduzione) Fino al 31 gennaio 2016, sono state 947 le contestazioni, mentre le persone denunciate 1.185. La nuova legislazione a protezione dell’ambiente nel monitoraggio di Legambiente (Foto:Read more

 
0 review Add to Favorites