Riceviamo e pubblichiamo la lettera della presidente dell’Associazione Familiari e Vittime dell’Amianto di Casale Monferrato, Giuliana Busto, in occasione dell’udienza preliminare del Tribunale di Vercelli. Come abbiamo appreso dallo stesso Nicola Pondrano, figura storica della lotta contro Eternit, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Vercelli, Fabrizio Filice,

Dal 2 al 7 dicembre si è svolto a Casale Monferrato il Festival della Virtù Civica nato e voluto per ricordare Luisa Minazzi, direttrice didattica, ambientalista e amministratrice comunale a Casale Monferrato, morta a 58 anni di mesotelioma. Il festival, appunto, si conclude con la consegna del Premio “Luisa Minazzi

Un altro importante appuntamento per #CittadiniReattivi è oramai alle porte: sabato 17 novembre, infatti, riproporrà la proiezione del docu-film “La rivincita di Casale Monferrato” all’interno del convegno “Liberi di respirare: insieme contro l’amianto“, organizzato dal GAM -Gruppo aiuto Mesotelioma- e da Legambiente con il patrocinio del Comune di Lecco, della

Sticky

Si parte. E’ online il video teaser “La rivincita di Casale Monferrato” che annuncia la presentazione alla stampa del documentario-inchiesta prodotto dal basso dall’Associazione Cittadini Reattivi, grazie ad una campagna di crowfunding promossa da Banca Etica su Produzioni dal Basso, verrà presentato in prima nazionale al Circolo della Stampa di

Torna anche quest’anno a Casale Monferrato il Premio Luisa Minazzi, il riconoscimento promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia per scegliere l’ambientalista dell’anno tra gli otto candidati individuati dal Comitato organizzatore (presieduto da Gian Paolo Minazzi e formato da varie realtà) sulla base delle segnalazioni giunte dalla Giuria preliminare. Il premio nasce per ricordare il ruolo fondamentale

“Una bella pagina di memoria e di speranza” per un’Irpinia libera dall’amianto. Nelle parole di Francesco Iandolo, il referente provinciale di Libera contro le mafie di Avellino, c’è la sintesi di una serata eccezionale, chiusasi con l’impegno di Don Luigi Ciotti e Maurizio Landini, di adoperarsi per lo spostamento del

Una vicenda come quella dell’ex Isochimica di Avellino ci ricorda quanta omertà, quanta mancanza di giustizia c’è stata e c’è sul dramma causato dall’uso dell’amianto in Italia. La bonifica della fabbrica della morte campana, che ricordiamo scoibentava dall’amianto le carrozze dei treni, dove gli operai lavoravano continuamente esposti alle fibre

C’eravamo alla sua inaugurazione, non possiamo mancare quest’anno. Anche perché il Parco Eternot è il simbolo della resilienza della comunità di Casale Monferrato. Resilienza al centro della produzione di due doc – inchiesta e un e -book con il progetto #StorieResilienti, che vede il patrocinio del Comune di Casale Monferrato,